SCUOLA MEDIA MASSERANO - INDICAZIONI PER IL RIENTRO

Data:

sabato, 12 settembre 2020

Argomenti
Notizia
logo_con_nome_bis_CON_SCRITTA_A_FASCIA_(2).jpg

Istituto Comprensivo “F.lli Viano da Lessona” di Brusnengo

Scuola secondaria di I grado di Masserano

INDICAZIONI PER LA SICUREZZA NELLE ATTIVITÁ DIDATTICHE

Compatibilmente con la situazione di emergenza in corso, al fine di creare condizioni di massima vivibilità durante l’attività didattica e tutelare la salute di alunni, delle famiglie e del personale scolastico, si condividono le seguenti norme premesso che come prima indicazione si invita chiunque entri nell’edificio scolastico ad adottare comportamenti responsabili e cauti, e che le presenti indicazioni sono da considerarsi suscettibili di variazioni e/o integrazioni nel corso dell’anno scolastico, conformemente a quanto verrà eventualmente disposto dalle autorità sanitarie competenti.

A CASA

  • Le famiglie a casa devono misurare la temperatura ai propri figli che deve essere inferiore ai 37,5°C per l’accesso alla Scuola. Nel caso in cui si rilevino, in assenza di febbre, sintomatologie riconducibili al Covid è opportuno tenere a casa l’alunno,

A SCUOLA

  • Gli alunni in arrivo attenderanno nello spazio esterno all’entrata principale, disponendosi nelle aree indicate per ciascuna classe ( IA accanto al citofono, IIA lungo il muro di contenimento del sagrato soprastante, IIIA lungo la ringhiera) e osservando il debito distanziamento. Qui al suono della campanella verranno accolti dai docenti in servizio al primo modulo, suddivisi per classi e opportunamente distanziati. Seguendo le indicazioni di percorso dei docenti dovranno entrare, provvisti di mascherina, e raggiungere le rispettive classi,
  • qualora l’alunno/a abbia necessità di portarsi a scuola il telefono cellulare dovrà segnalarlo all’insegnante all’inizio delle lezioni, impegnandosi a tenere il dispositivo spento e riposto all’interno del proprio zaino. In caso di uso improprio o di disturbo delle lezioni, il telefono verrà sequestrato e verranno convocati i genitori per la restituzione, contestualmente all’irrogazione di specifica sanzione disciplinare nei confronti dell’alunno/a,
  • all’interno dell’edificio scolastico e negli spostamenti alunni e personale devono rispettare la segnaletica anti-Covid;
  • gli alunni accedono alla Scuola con mascherina/visiera e la utilizzano in tutte le situazioni di spostamento, mentre nel lavoro seduti  al banco possono non farne uso. Si consiglia di portare in una bustina trasparente una mascherina di ricambio, qualora quella in uso dal mattino dovesse cadere sul pavimento.
  • all’ingresso in classe alunni e docenti devono igienizzare le mani;
  • l’igienizzazione delle mani deve avvenire ogni qualvolta ci si sposta in un altro ambiente (bagno, spogliatoio, palestra …); 
  • gli alunni devono curare di mantenere la posizione del banco avendo come riferimento l’adesivo verde posizionato sul pavimento, pertanto non sarà possibile effettuare attività di gruppo;
  • quando gli alunni vengono chiamati alla lavagna o alla cattedra devono rispettare il distanziamento dall’insegnante e dai compagni osservando la linea demarcata a terra con i nastri adesivi;
  • l’accesso al bagno avviene con le modalità consuete; se però l’alunno,  arrivato al bagno, vede che c’è già una persona all’interno, attende in corridoio che l’altro/a esca, mantenendo la distanza di sicurezza (segnalata a terra) da altre persone eventualmente già in attesa. Al rientro in aula le mani dovranno essere sanificate. Ogni alunno dovrà avere un piccolo asciugamano personale, che verrà riposto nello zaino e non potrà essere condiviso,
  • gli alunni verranno tempestivamente formati circa il protocollo di sicurezza da rispettare in ambito scolastico al fine di tutelare la salute di tutti;
  • gli ambienti di lavoro saranno arieggiati frequentemente e ad ogni cambio di docente.

MATERIALI

  • Non è consentito condividere qualsiasi tipo di materiale: i ragazzi dovranno essere dotati di propri quaderni, libri, cancelleria, ecc che dovranno sempre portare a Scuola e riportare a casa al termine delle lezioni;
  • fino al termine dell’emergenza non sarà possibile lasciare a scuola libri o altri oggetti;
  • la documentazione cartacea (diario, verifiche, circolari) in distribuzione agli alunni e alle famiglie sarà  consegnata ai ragazzi con l’utilizzo di guanti da parte del personale scolastico,
  • l’uso di oggetti di proprietà della scuola avviene solo dopo igienizzazione degli stessi,
  • non sarà consentito l’uso dei distributori di bevande che i ragazzi dovranno eventualmente portare da casa. La merenda sarà consumata in classe, ciascuno seduto al proprio posto,
  • non è consentito lo scambio di cibarie e bevande.

AVVERTENZE PARTICOLARI

  • In ogni momento del tempo scuola gli alunni e il personale scolastico dovranno mantenere il distanziamento sociale e l’uso delle mascherine nelle situazioni di spostamento;
  • gli intervalli verranno effettuati preferibilmente all’esterno – dopo aver consumato la merenda in aula –  facendo uso di mascherine; in caso di brutto tempo le classi svolgeranno l’intervallo in aula;

 

PROCEDURE IN CASO DI MALESSERE A SCUOLA 

  • In caso di infortunio, o di malessere non riconducibile alla sintomatologia COVID, gli alunni che avranno necessità di appartarsi o uscire temporaneamente dall’aula potranno utilizzare lo spazio appositamente individuato.

Premesso che il referente scolastico per COVID-19  della Scuola Media di Lessona è la prof.ssa  Valeria Fulcheri,

  • in caso di sintomi riconducibili al COVID (temperatura oltre 37,5°C, tosse, cefalea, sintomi gastrointestinali (nausea/vomito, diarrea), difficoltà respiratorie, brividi, rinorrea/congestione nasale, perdita o diminuzione di gusto/olfatto), come dal Rapporto ISS – Indicazioni operative di venerdì 21 agosto 2020, l’alunno, con mascherina, verrà accompagnato in apposito locale (AULA COVID) nel rispetto delle procedure di sicurezza indicate dal Ministero della Salute, e assistito dal personale in servizio fino a quando non sarà affidato al genitore/tutore legale, mantenendo, ove possibile, il distanziamento fisico di almeno un metro e la mascherina chirurgica. Nel caso in cui l’alunno, per lo stato di salute, non possa tollerare la mascherina, il personale farà rispettare l’etichetta respiratoria (tossire e starnutire direttamente su di un fazzoletto di carta o nella piega del gomito).

Il referente scolastico COVID-19 o, qualora fosse non in servizio, altro componente del personale scolastico, telefona immediatamente al genitore/tutore legale, che, prelevato il proprio figlio/a da scuola, deve contattare il proprio pediatra di libera scelta o il medico di medicina generale per la valutazione clinica del caso.

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli