Foto inaugurazione Scuola Secondaria di I° Grado "Silvio Novaro" Masserano


lunedì, 16 settembre 2019
Taglio del nastro.JPG

All'evento erano presenti: la Dott.ssa Gabriella Badà già Dirigente dell'Istituto Comprensivo e la DS in carica Prof.ssa Margherita Sergi.Si riporta stralcio del discorso di inaugurazione del Sindaco di Masserano Sergio Fantone:

"

Buon giorno e grazie di essere qui oggi per l'inaugurazione della scuola secondaria di primo grado Angiolo Silvio Novaro, poeta e scrittore che ha soggiornato per anni in paese.

Cosa dire! C'è voluto un anno, ma ce l'abbiamo fatta: cappotto esterno, pavimentazioni, serramenti porte e finestre, tapparelle, impianto di riscaldamento, impianto fotovoltaico, impianto elettrico, tinteggiatura esterna e interna, arredi: banchi, cattedre e armadi, tutto nuovo.

Vedrete che mancano ancora alcuni dettagli ma il 90% del lavoro è stato fatto. L’importo del lavoro ammonta a circa 540mila euro tuttavia al comune di Masserano è costato poco più di una marca da bollo. Abbiamo partecipato a un bando regionale e, grazie al lavoro dei progettisti e degli uffici comunali, siamo stati ammessi.

Questa amministrazione  in questi anni ha investito tantissimo nelle scuole; abbiamo speso per  scuola dell’infanzia e primaria dal 2012 un totale di quasi €. 300.000. Ricordo che nel 2009 il buono pasto costava 4 euro oggi, dopo 10 anni, 3,50, abbiamo il servizio scuolabus che integriamo con 32mila euro all'anno, pre-post orario dalle 7.30 alle 18.30, il centro estivo, libri gratis anche alla secondaria, cerchiamo di finanziare ogni anno i progetti educativi presentati dall’Istituto.

La scuola è il cuore pulsante del territorio, è un bene comune, forma le nuove generazioni e lo può fare al meglio solo se c’è sinergia fra le istituzioni. Noi ci crediamo fermamente.

E' sicuramente vero, alle volte non riusciamo a far tagliare l'erba lungo le strade, a riparare guasti elettrici o a risolvere problemi di viabilità in brevissimo tempo ma, come in tutte le famiglie ci sono le priorità e per questa amministrazione le priorità sono i bambini e i ragazzi perciò gran parte dei fondi comunali sono indirizzati a loro e alle loro famiglie.

Recentemente abbiamo risistemato il campetto da calcetto dietro al comune e riqualificato il campo sportivo con un mutuo di 150 mila euro nella consapevolezza che essi rappresentano gli unici luoghi di aggregazione  per i ragazzi del nostro paese. Vogliamo offrire loro spazi strutturati in cui trascorrere il tempo libero per sottrarli all'uso di telefonini, pc e tablet, nella speranza  di incentivare il rapporto umano, l’attività fisica e il legame con il territorio .

Ringrazio le autorità presenti civili, militari e religiose, ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto: la Regione Piemonte, che ha finanziato l'opera, lo studio Fauda rappresentato dall'ing Enrico Fauda autore del progetto, tutti gli artigiani che hanno collaborato: l’idraulico Peter Cazzaro, il nostro elettricista di fiducia Massimo Bozzonetti, il signor Giorgio Galvan che nelle ultime settimane ha dato l'anima per pulire il cantiere e sistemare gli arredi interni e la ditta D'Ambrosio che ha realizzato i lavori perché ha avuto fiducia nell’ Amministrazione poichè la Regione non ha ancora erogato il contributo e il Comune  ha potuto anticipare solo parte delle somme dovute all’impresa ma, nonostante Essa abbia ancora dei crediti, non ha sospeso i lavori fidandosi della promessa che Masserano anticiperà l’intero importo in attesa del rimborso regionale  scelta che  comporterà il ritardo nella realizzazione di altri progetti. Saluto tutto il personale docente e non docente, i rappresentanti delle associazioni, i genitori e in particolar modo tutti i ragazzi che da lunedì trascorreranno gran parte della loro giornata in questa scuola. E per ultimo ringrazio gli Amministratori e gli uffici del comune di Masserano, perche tutti hanno avuto il loro compito e l'hanno portato avanti con successo.

Ringrazio il Dr. Giancarlo Belinazzo per i suggerimenti in merito alla sicurezza scolastica. Auguro a tutti un anno scolastico sereno e ricordando  che l'amministrazione comunale è a disposizione per risolvere qualsiasi problema o necessita.

Per ultime ma sicuramente non per importanza saluto la ex preside  dr.ssa Gabriella Badà con la quale abbiamo iniziato questo cammino e la nuova dirigente scolastica  dr.ssa Sergi Margherita  con cui continueremo il percorso e a cui vogliamo dare un caloroso benvenuto nella nostra comunità ora lascio a loro la parola."

 

 

 

ALLEGATI

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie